Ultima modifica: 11 Settembre 2021
I.I.S. MARIO RIGONI STERN BERGAMO > Docenti > DECRETO-LEGGE 10 settembre 2021, n. 122: Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza da COVID-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale

DECRETO-LEGGE 10 settembre 2021, n. 122: Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza da COVID-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale

In forza del Decreto legge 10 settembre dal giorno 11 settembre chiunque acceda alle strutture scolastiche deve possedere ed è tenuto ad esibire la certificazione verde COVID-19 eccetto gli alunni

DL 10 settembre 2021-n.22

In forza del Decreto legge 10 settembre 2021 n. 122 dal giorno 11 settembre chiunque acceda alle strutture scolastiche deve possedere ed è tenuto ad esibire la certificazione verde COVID-19 eccetto gli alunni.  

In particolare si evidenzia quanto segue:

  • Il Decreto-Legge 122 del 10 settembre 2021 interviene modificando il precedente D.L.52/2021 con il quale veniva disposto l’impiego della certificazione verde COVID-19 per talune attività. Ricordiamo che lo stesso D.L. era già stato modificato dal D.L.111/2021 con l’applicazione obbligatoria della certificazione verde anche per i lavoratori della scuola (art.9-ter).
  • Il nuovo D.L. prevede che, a partire dall’11 settembre 2021, per l’accesso alle strutture scolastiche, educative e formative:
    – Le disposizioni relative al possesso ed esibizione della certificazione verde COVID-19 si applica anche al personale dei servizi educativi per l’infanzia (D.Lgs.65/2017), dei CPIA, dei sistemi regionali di IeFP, dei sistemi regionali di IFTS e degli ITS.
    – Il compito di verificare il possesso di detta certificazione è in capo ai dirigenti scolastici e ai responsabili delle istituzioni (come già previsto dal D.L.111/2021)
  • Fino al 31 dicembre 2021, attualmente termine dello stato di emergenza, CHIUNQUE acceda alle strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative (quindi alle scuole, ai servizi educativi per l’infanzia, agli istituti di IeFP, agli IFTS, e agli ITS) deve possedere ed è tenuto ad esibire la certificazione verde COVID-19.
  • La disposizione relativa al possesso della certificazione verde COVID-19 NON SI APPLICA ai bambini frequentanti i servizi educativi per l’infanzia, la scuola dell’infanzia e la scuola primaria, agli alunni frequentanti la scuola secondaria di I grado, agli studenti della scuola secondaria di II grado, agli studenti frequentanti i la IeFP e i corsi IFTS. Restano assoggettati, invece, all’obbligo gli studenti che prendono parte agli ITS.
  • Allo stesso modo, le disposizioni relative al possesso della certificazione verde COVID-19 non si applicano ai soggetti esenti sulla base di una idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti dalla Circolare del Ministero della Salute n.35309 del 4 agosto 2021. Ricordiamo che sulla base di tale circolare, fino al 30 settembre 2021 (salvo ulteriori disposizioni) tali certificazioni potranno essere rilasciate direttamente dai medici vaccinatori dei servizi delle Aziende ed Enti dei Servizi Sanitari Regionali o dai Medici di Medicina Generale o Pediatri di Libera Scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2.
  • Il compito della verifica delle prescrizione di cui sopra è compito del Dirigente Scolastico e dei responsabili delle strutture scolastiche, educative e formative (o di un suo delegato).
    Nel caso in cui l’accesso alle strutture sia dovuto a ragioni di servizio o di lavoro, le verifiche sul possesso della certificazione verde COVID-19 (o della relativa esenzione), spettano, oltre che ai Dirigenti scolastici anche ai rispettivi datori di lavoro.
  • Il Ministero, Dipartimento per le risorse umane, finanziarie e strumentali, in data 9 settembre 2021, ha emanato la nota 953 finalizzata a fornire “indicazioni in merito alle modalità di controllo semplificato del possesso della certificazione verde Covid-19 in corso di validità del personale docente ed ATA”, limitatamente all’ambito scolastico statale. La circolare 953 è accompagnata da 3 allegati:
    – Allegato 1 – Verifica Green Pass docenti e personale ATA: guida per i Dirigenti Scolastici; – Allegato 2 – Conferimento di delega di funzioni ai fini della verifica della certificazione verde Covid-19 del personale docente e ATA;- Allegato 3 – Informativa sul trattamento dei dati personali per la verifica del possesso delle certificazioni verdi Covid-19 del personale docente ed ATA.
  • Tale modalità di verifica si affianca all’utilizzo della app governativa del Ministero della Salute “VerificaC19” che rimane, comunque, una modalità accettata ed un’opzione percorribile dalle Istituzioni scolastiche per adempiere agli obblighi di legge.
    Per la violazione delle disposizioni circa il possesso e l’esibizione della certificazione verde Covid-19 (o della, eventuale, esenzione) è previsto il pagamento di una sanzione amministrativa da 400 a 1.000 euro.
  • Il decreto legge 122/2021 è in vigore dalla data dell’11 settembre 2021.




By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close